CONVEGNO E PREMIAZIONE



Sabato 13 maggio 2017, presso il Centro Culturale San Secondo di Asti, davanti ad un pubblico di circa 200 persone, si è svolta la premiazione degli elaborati prodotti dalle scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Asti nell’ambito del concorso “Internet e nuove dipendenze – il controllo nell’uso del web”. Erano presenti alcune classi della Scuola Secondaria di primo grado C.A. Dalla Chiesa e della Scuola Primaria Rossignoli di Nizza Monferrato, studenti docenti e genitori delle altre scuole che hanno aderito al progetto. Presenti anche gli studenti della classe 1^A dell’Istituto Castigliano. Sei gli Istituti Scolastici che hanno aderito al Concorso per un totale di un migliaio di studenti: IC VILLAFRANCA (Primaria e Scuola secondaria di primo grado); IC NIZZA (Primaria e Scuola secondaria di primo grado); IC CANELLI (Scuola secondaria di primo grado); IC MONTEGROSSO (Primaria); BROFFERIO (Scuola secondaria di primo grado); IC 3 (Primaria). Al tavolo dei relatori la commissione che ha giudicato gli elaborati composta da:
• Dott.ssa GADO Martina – Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte – Ufficio IV ambito territoriale di Asti;
• Prof.ssa BONOMI CASTELLI Angela – Graphic designer, insegnante discipline artistiche, socio fondatore MED;
• Prof.ssa MARCHIA Adriana – Docente, Referente regionale MED Piemonte;
• SGARELLA Stefano – Regista, fotografo, project manager;
• Dott.ssa CIRIOTTI Daniela – Psicologa e psicoterapeuta – Servizio SOC. PATOLOGIA DA DIPENDENZE (Asl AT);
• TURETTA Claudio – Assistente Capo – Polizia Postale e delle Comunicazioni- sezione di Asti;
• BALDOVINO Piero – Presidente Associazione “Mani Colorate”;
• ROSSINI Zoe – Responsabile Consulta Studenti Asti (segretaria della Commissione)
Al Convegno ha partecipato in qualità di relatore il Prof. Alberto Parola, docente di Pedagogia sperimentale, Università di Torino.
Divertente il siparietto proposto dall’attrice Serena Schillaci che ha suggerito, attraverso la recita di una fiaba, le modalità per un utilizzo consapevole e sicuro di internet.
Al termine della mattinata si è svolta la premiazione, che ha visto vincitori per la parte grafica:
I.C. di Canelli perché “L’impaginazione denota una raffinata capacità di collegare immagine e testo, producendo un messaggio efficace, poetico, educativo e adeguatamente collegato al tema del concorso”.
Per la parte video:
la scuola secondaria Brofferio di Asti perché “La scelta delle riprese, giocate sui primi piani e campi ben studiati, sono ritenute corrette e raffinate; il messaggio elaborato in modo chiaro ed efficace, orienta l’osservatore verso un uso consapevole delle tecnologie ed una valorizzazione dello stare insieme.”
Menzioni speciali per il lavoro meritevole che è stato realizzato alla Scuola Primaria “Rossignoli” – Nizza Monferrato per la Categoria A – Grafica, alla Scuola secondaria di Primo Grado “C. Gancia” – Canelli per la Categoria B – Spot, alla Scuola Secondaria di Primo Grado “C.A. Dalla Chiesa” – Nizza Monferrato per la Categoria B – Spot.
Ad ognuna delle classi partecipanti è stata consegnata una coppa come premio per aver partecipato brillantemente al concorso.